Vigna - San Carlo Montalcino Vigna - San Carlo Montalcino Vigna - San Carlo Montalcino Vigna - San Carlo Montalcino Vigna - San Carlo Montalcino Vigna - Ritratto Gemma Vigna - Ritratto Giancarlo Vigna - Ritratto Vigna - San Carlo Montalcino Vigna - San Carlo Montalcino Cancello - San Carlo Montalcino Botti - San Carlo Montalcino Cancello - San Carlo Montalcino Cancello - San Carlo Montalcino Cancello - San Carlo Montalcino Cancello - San Carlo Montalcino Cancello - San Carlo Montalcino Cancello - San Carlo Montalcino Cancello - San Carlo Montalcino

Azienda

Nel 1965 Fulvio e Renata Marcucci acquistano nei pressi di Tavernelle i tredici ettari di terreno su cui si estende ancor oggi l'Azienda, allora costituiti soltanto da bosco ceduo e seminativi. La passione per l'agricoltura e la lungimirante fiducia riposta da subito nelle potenzialità territoriali e climatiche della zona spingono Fulvio e Renata a investire risorse e energie nella produzione di vino e olio. Con tale intento, essi danno subito inizio alla trasformazione di parte della loro proprietà, sostituendo i seminativi con le colture specializzate del sangiovese e dell'olivo. Insieme all'oliveto nel 1968 nasce la prima vigna, denominata "Vigna dei meli", da cui nel 1974 si cominciano a produrre il primo Brunello di Montalcino D.O.C.G. e il primo Rosso di Montalcino D.O.C. SanCarlo.
Nel 1986 viene impiantata la seconda vigna, la"Vigna del picchio" e, infine, nel 2000 viene impiantata la terza vigna, la "Vigna della sorgente".
Oggi l'Azienda Agricola SanCarlo si sviluppa su 3 ettari di vigneto tutti coltivati a sangiovese, 1 ettaro di oliveto, 1 ettaro di seminativo e otto ettari di bosco ceduo.
L'Azienda Agricola SanCarlo è situata sul versante sud-occidentale del territorio di Montalcino, in leggero pendio, a un'altitudine di 350 metri s.l.m.. L'influenza mitigatrice del mare che si trova a 40/50 km a Sud-Ovest e, in direzione opposta, la presenza della collina che la ripara dai venti di Nord, Nord-Est assicurano a questa zona un clima particolarmente favorevole, caratterizzato da estati secche e autunni poco piovosi, ideali per la fase di maturazione dell'uva.
Da sempre a conduzione familiare, l'Azienda Agricola SanCarlo ha contato finora sulla dedizione e sull'impegno di tre generazioni: Giancarlo, il figlio di Fulvio e Renata, guida l'Azienda dal 1999 e dal 2007 anche Gemma affianca il padre Giancarlo.

Cartina Sancarlo - Montalcino (SI)

TERRENO

Composizione: 35% sabbia - 31% limo - 34% argilla
Tessitura franco-argillosa. La ricchezza di argilla conferisce permeabilità moderatamente bassa e buona capacità di ritenzione idrica. La buona permeabilità del terreno bilancia la scarsità di precipitazioni tipica di questa zona e permette un'ottima coltura della vite.
Reazione ph leggermente alcalina.

I VIGNETI

Vigna dei Meli (1968)
ha 0,700
Vitigno: sangiovese
Sesto d'Impianto: 90 x 300 cm
Forma di Allevamento: cordone speronato monolaterale

Vigna del Picchio (1986)
ha 1,600
Vitigno: sangiovese
Sesto d'Impianto: 120 x 300 cm
Forma di Allevamento: cordone speronato monolaterale

Vigna della Sorgente (2000)
ha 0,500
Vitigno: sangiovese
Sesto d'Impianto: 120 x 300 cm
Forma di Allevamento: cordone speronato monolaterale

L'OLIVETO (1968)

ha 1,000 - 244 piante tra le varietà di frantoiano, moraiolo, leccino e pendolino.

IL BOSCO CEDUO

ha 8,000 - delimita l'intera proprietà offrendo ai vigneti una naturale protezione contro gli agenti esterni.